Astrology Online 

I Transiti del Nodi Lunari e gli eventi destinici







Paolo Crimaldi


L’asse dei Nodi lunari è in quasi perenne movimento retrogrado e impiega circa 18/19 anni per completare l’intero giro dello Zodiaco, aprendoci ad esperienze lasciate in sospeso e da affrontare ogni qual volta va a congiungersi ad un qualche pianeta, soprattutto personale, e aiutandoci in tal modo a meglio individuare quelli che sono i passi per avviarci destinicamente all’individuazione del nostro Sé, ovvero di ciò che abbiamo deciso di diventare ed essere al momento dell’attuale incarnazione.

In linea di principio il passaggio del Nodo lunare nord in una casa natale ci dà indicazione circa il particolare settore della vita in cui abbiamo più opportunità d’esprimerci e di sperimentare cose nuove che vanno a formare quel tessuto psico-emotivo atto a trasformare la nostra esistenza orientandola verso quella meta che è proprio e assolutamente individuale di ogni persona. Mentre il transito del Nodo lunare sud in una specifica casa del proprio tema natale, ci fornisce indicazioni sulle cose che vanno risolte inerenti il passato, di questa come delle precedenti incarnazioni, e che per una ragione o per l’altra attendono di essere sbloccate per dare libero spazio d’espressione a quanto esprime dall’altro lato della carta del cielo il Nodo lunare nord.

In altre parole i transiti dei Nodi vanno letti sempre in una dinamica dualistica, fatta di opposti complementari, indispensabili l’uno all’altro e che sono il perfetto risultato ed equilibrio di uno sviluppo fisico, psicologico e spirituale armonico e in grado di rendere l’individuo libero dal giogo delle vite passate come dell’esperienze infantili di questa vita che molto spesso se non comprese e risolte rappresentano un blocco che impedisce una libera manifestazione del proprio essere.

Per cui se il Nodo lunare nord si trova a passare nella mia IV casa natale, di conseguenza quello sud transita nella X, per cui dovrò confrontarmi dapprima con le ambizioni frustrare, irrealizzate, bloccate che provengono dalla casa X, così come col successo e i vari riconoscimenti ottenuti nel campo professionale o sociale che però magari hanno tenuto lontano dalla propria famiglia e da quel mondo di affetti che il transito del Nodo lunare nord in IV casa natale porta invece a recuperare, mettendo la persona dinanzi ad un bilancio con quanto di realizzato o meno ha dato la casa X. In realtà è come se il Nodo lunare sud di transito nella casa X spingesse a fare una sorta di bilancio, o meglio prima ancora un inventario, necessario per capire quanto si è ottenuto, sia tramite una sorta di eredità (inerente questa esistenza come quelle precedenti) che attraverso un vero e proprio lavoro. Una volta compreso quanto è in proprio possesso si può passare a dare maggiore spazio al settore esistenziale rappresentato dalla casa opposta, in questo caso la IV, e quindi l’universo della famiglia, dei legami ancestrali, delle eredità psicologiche. E’ qui che il Nodo lunare nord permette all’individuo di capire ciò che realmente desidera da questo settore della vita, quanto esso può fondamentale per il suo sviluppo.

Naturalmente tanto sarà forte ed individuante per la propria psiche, quanto all’interno della casa si trovano dei pianeti, personali, o dominanti o importanti per qualche altra ragione.
Ad esempio se Plutone è il pianeta maestro della VII casa natale, un transito del Nodo lunare nord su di esso può sicuramente implicare degli accadimenti che possono riguardare la vita di relazione, da individuare però all’interno del settore rappresentato dalla casa natale in cui esso transita, ad esempio la casa 2^, ovvero relativi al senso di attaccamento e di quell’insieme di sicurezze che diventano necessarie nella vita al momento in cui si cerca di attuare un cambiamento o di costruire qualcosa di davvero importante, imparando a distaccarsi invece da tutti quei legami ereditati inconsciamente a cui in Nodo lunare sud di transito in casa 8^ ha dato il via.

E’ molto interessante leggere i transiti dell’asse dei nodi lunari in quest’ottica karmico-evolutiva, poiché ci permette di comprendere quali sono le trame destiniche a cui siamo predisposti e che individuano quello che è il nostro percorso evolutivo.


Stampa questo articolo


Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci