Astrology Online 

Se ti prendo ti cancello!



Ovvero i moti d’aggressività nei dodici tipi zodiacali
Sul piano etimologico la parola “aggressività” (dal latino “ad-gredior”, letteralmente “andare verso”), ha un’accezione neutra, in quanto indica un’azione (indifferentemente “buona” o “cattiva”) diretta verso l’esterno, che mira ad impossessarsi o ad allontanare qualcosa, mossa dalla curiosità, dal desiderio (anche sessuale), dalla paura, dalla rabbia, dalla voglia di giocare (si pensi ai cuccioli di animale che mimano lotte all’ultimo sangue), come pure dall’impulso a uccidere. Nell’accezione moderna del termine, esiste un’aggressività buona, “difensiva”, che è la capacità di un individuo di reagire ad uno stimolo negativo, rivolto contro di lui o contro il suo territorio: un moto istintivo che gioca un ruolo fondamentale nella lotta per la sopravvivenza, perché ci consente di affrontare i pericoli e reagire alle difficoltà. Ma esiste anche un’aggressività ostile, cattiva, “offensiva”, violenta, mirata ad attaccare (o ad annientare) un’altra persona, a farle male fisicamente o psicologicamente, che è figlia di quella “parte oscura” che in misura e con modalità variabili alberga in ciascuno di noi. E i Pianeti governatori del Segno solare ne costituiscono un indicatore per certi versi emblematico.



Clicca sul tuo Segno Zodiacale per leggere il profilo
 
Ariete
Toro Gemelli Cancro Leone Vergine
Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci
 

     In più sempre sui Segni Zodiacali
     
     Per leggere il profilo del tuo segno zodiacale Clicca qui

     Per leggere il profilo psicologico del tuo segno zodiacale Clicca qui
Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci