Astrology Online 


Pesci - L'anno che verrà : i momenti critici



a cura di Sandra Zagatti



Marte sarà in quadratura nel quarto campo in Gemelli dal 21 aprile al 4 giugno. Poiché nel frattempo gli altri pianeti veloci non aggiungeranno dissonanze (e lo stesso Marte toccherà il trigono con Giove nelle settimane centrali di maggio), forse questo transito risulterà fastidioso soprattutto tra fine maggio e inizio giugno, per la terza decade. In ogni caso, mettete in conto un po’ di nervosismo, di stress per questioni domestiche o familiari, magari semplicemente sarete più occupati e quindi meno disponibili con gli altri, fisicamente più stanchi ed emotivamente più reattivi… Ma non lo considererei un passaggio veramente critico.

Ci sarà una fase un po’ più antipatica quando Mercurio formerà l’anello di sosta sui primi gradi della Vergine, quindi in opposizione dal vostro settimo campo, tra fine luglio e fine agosto, dopo di che tornerà opposto con modo diretto sino a fine settembre e intanto verrà raggiunto da Marte il 5 settembre e da Venere il 20. Marte resterà poi opposto sino al 23 ottobre, Venere sino al 14. Forse questo periodo tra fine estate e inizio autunno sarà quello più pesante dell’anno, anche se già dal 10 ottobre Giove comincerà a sostenervi. Potrebbero esserci questioni lavorative che vi preoccupano o gravano sulle vacanze, ma sembra che sia in particolare la sfera relazionale o affettiva a darvi qualche pensiero, soprattutto se siete della seconda o terza decade. Meglio non trascinare dubbi o malintesi durante l’anello di sosta di Mercurio, perché in seguito potrebbero riemergere in forma di rancori, gelosie, recriminazioni varie…

Passiamo all’altro anello di sosta di Mercurio, in quadratura nel decimo campo in Sagittario, dal 6 novembre al 10 gennaio. Anche qui, come in primavera, si presenta una fase inizialmente meno preoccupante, perché Giove sarà ormai a pieno regime con il suo trigono e dal 7 a fine novembre sarà accompagnato da Venere. In dicembre la stessa Venere però si porterà a sua volta in Sagittario (sino a Natale) e qualche momento conflittuale potrebbe esserci. In seguito, precisamente dal 26 gennaio al 17 marzo, sarà Marte a transitare in dissonanza nel Sagittario… ma a quel punto anche Saturno sarà tornato amico e i pianeti veloci avranno raggiunto il vostro segno. Insomma, niente di grave. Forse, la terza decade soffrirà la retrogradazione di Mercurio su Saturno ancora in quadratura, tra fine novembre e inizio dicembre, oppure saranno le “tradizionali ansie” pre-natalizie a infastidirvi, tra esigenze familiari e scadenze lavorative. In tutto questo non escludo qualche screzio con collaboratori o persone care, ma – salvo casi particolari e già critici – dubito che si tratterà di questioni veramente serie.

Insomma, non è raro che vacanze estive o di fine anno accompagnino emergenze, un po’ di caos, maggiori discussioni in famiglia o un’atmosfera più frenetica, ma ribadisco che sarà un anno di progressivo recupero, sia pure con alti e bassi fisiologici.


 
Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci