Astrology Online 


Pesci - L'anno che verrà : i momenti critici



a cura di Sandra Zagatti



L’anno astrologico inizia con Marte già dissonante in Sagittario: è infatti un transito che vi sta coinvolgendo dal 27 gennaio e che in quest’ultima fase, sino al 17 marzo, interesserà soprattutto la terza decade. Può darsi che siate un po’ nervosi, che mal sopportiate le critiche, gli imprevisti sui vostri programmi, e che magari rischiate di reagire bruscamente anche con chi non c’entra. Ma molto dipende dalla stanchezza: varrebbe la pena difendere i giusti tempi di relax, così da ridimensionare l’impatto di questo transito e sfruttarne, piuttosto, la carica di determinazione. In fondo, dal decimo campo Marte vi invita ad affermare voi stessi, affrancandovi da abitudini o legami inutili, nonché dal vostro stesso tentativo di corrispondere alle aspettative altrui…

In piena estate, precisamente tra il 10 luglio e il 6 agosto, ci sarà poi Venere in opposizione nel settimo campo in Vergine. Di per sé è un transito scarsamente incisivo, per altro abbastanza rapido, ma nello stesso periodo gli altri pianeti veloci saranno in posizioni neutrali e quindi sembrano mancare i sostegni, gli stimoli, come se poco o nulla vi entusiasmasse. Probabilmente, quindi, si tratterà di noia: una fase di scontentezza passeggera, che tuttavia potrebbe gravare un po’ sul rapporto di coppia. Possibili delusioni anche sul piano della compagnia o delle mete di vacanza.

Al di là dei momenti poco efficaci appena descritti, che rientrano comunque nelle normali alternanze della vita, all’interno dell’anno astrologico l’unico periodo da non sottovalutare comprenderà l’anello di sosta di Mercurio in Sagittario, dal 31 ottobre al 5 gennaio 2019; anche perché dall’8 novembre in Sagittario entrerà Giove, tra il 22 novembre e il 21 dicembre si aggiungerà il Sole… e Venere seguirà dal 7 gennaio al 4 febbraio. Sia chiaro, se affermo che non dovete sottovalutare questo periodo non è certo per allarmarvi: intendo dire che limitarvi a lasciarlo passare, sopportando e pazientando, potrebbe non essere la strategia giusta. O meglio, se qualcosa non andrà come dovrebbe o come vorreste, se ci saranno disturbi e fastidi, sarà più utile considerarli come segnali di cambiamenti in arrivo, da accettare o da favorire a seconda dei casi. Poi non è detto che tali cambiamenti si manifestino subito, anzi è possibile che richiedano tempi di elaborazione prima e di attuazione poi, ma forse starete entrando in una fase nuova dell’esistenza… che merita di essere compresa sia in termini di motivazioni che di finalità.


 
Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci